Emanuele Luzzati

Le illustrazioni boccaccesche che vi propongo sono di un illustratore che che con immagini (e siti) erotici non ha molto a che vedere: Emanuele Luzzati.
La notizia della sua morte, avvenuta a Genova il 26 gennaio 2007, ci lascia sconcertati, ma il mondo di emozioni che ha creato con la sua fantasia, le sue storie, i suoi colori, non finirà mai di meravigliarci e di commuoverci.
Ceramista, scultore, scenografo di fama, creatore di stupendi cartoni animati, Emanuele Luzzati ha sempre infuso in tutto ciò che ha creato la sua straordinaria gioia di vivere.
Gioca con naturalezza con tutti i materiali, e immediatamente la sua giocosità infantile contagia lettori e spettatori di tutte le età.
Avreste mai immaginato che questi episodi del Decamerone avrebbero potuto essere rappresentati con tanta gioiosa e ironica ingenuità?

Quanto al testo... be', una fortuna che noi italiani non apprezziamo abbastanza è quella di poter leggere un racconto di settecento anni fa e capirlo quasi tutto, sia pure con un po' di fatica.

Queste immagini sono prese a prestito da Decamerone, illustrazioni di Emanuele Luzzati, Edizioni Nuages

Di Emanuele Luzzati vedi anche la vecchia Storia di Guz, l'asino chaluz

 

cliccate sulle immagini

Masetto da Lamporecchio si fa mutolo e diviene ortolano in un munistero di donne, le quali tutte concorrono a giacersi con lui. Masetto da Lamporecchio
Frate Alberto Frate Alberto dà a vedere ad una donna, che l'agnolo gabriello è di lei innamorato, in forma del quale più volte si giace con lei...
Donno Giovanni ad instanzia di compar Pietro fa lo 'ncantesimo per far diventar la moglie una cavalla, e quando viene ad appicar la coda, compar Pietro, dicendo che non vi voleva coda, guasta tutto lo 'ncantamento. Donno Giovanni

Iris per voi